lunedì 25 giugno 2012

Quelli che... Il carosello negato!

Ieri sera ho visto la partita (Italia-Inghilterra, quarti di finale Euro2012) a casa di un amico poco fuori Pisa. Ansia, soddisfazione, ancora ansia, ansia triplicata, soddisfazione finale.

Finita questa tempesta di sensazioni, torno a casa senza nessuna particolare voglia di festeggiare. Per me è troppo presto, sono scaramantica e soprattutto ci aspetta la Germania.
Non tutti la pensano come me. E menomale.
Per tornare a casa sono passata da via Cattaneo: fila, clacson, bandiere dell'Italia. Piazza Guerrazzi inondata di macchine.
Mi è sembrato tutto strano e ho pensato meritasse un bel tweet polemico.

Tweet di Fai Ammodino h 00.09 25/06/2012

 Credevo fosse finita lì, invece stamani trovo questo articolo:


Leggo con curiosità...

venerdì 22 giugno 2012

Chi sono i #pisanidoc? Parte 2: quelli che...

Continua l'indagine sui #pisanidoc scatenata dall'invito a partecipare al Pisa Blog Tour. Sarò degna di tale qualifica? E soprattutto cosa si intende con "pisani doc"? Dopo aver guardato ai famosi, mi concentro sul concetto astratto.

Quelli che... Il Pisa Calcio

Da brava snob quale sono mi sono sempre disinteressata alle questioni calcistiche... Figuriamoci quelle di una squadra locale che ha raramente visto la serie A (della quale mi interesso comunque molto poco).
Eppure Pisa ha una grande tradizione di tifosi sfegatati che, a ogni occasione utile, sfoderano croci pallate e slogan di vario genere. Dalle offese ai livornesi - un must che non tramonta mai - ai giochi di parole più strani - memorabile A tutta B....irra in occasione del (breve)ritorno in serie B di qualche anno fa.

Quelli che... Io il caffè solo al vetro

C'è un vasto numero di pisani, soprattutto di qualche generazione precedente alla mia (il mi' nonno è
uno di questi), che sono convinti che il caffè sia più buono se bevuto in un bicchierino di vetro.

domenica 17 giugno 2012

Chi si fa i cazzi sua campa cent'anni

Non il miglior fuoco, ma la mia unica foto decente!
Buon San Ranieri a tutti (anche al mi' nonno che si chiama, giustappunto, Ranieri)!
In questa lieta giornata di festa voglio raccontarvi una cosa che mi è capitata ieri sera e che mi ha lasciato l'amaro in bocca.

Come forse avrete notato, ieri sera c'era la Luminara... E ovviamente c'ero anche io!
Pare fossimo 100mila e ci credo, vista la mancanza d'aria al momento dei fuochi (pardon, dello spettacolo pirotecnico).

Visto il troiaio che c'era in giro, c'erano almeno 50mila sudici incivili. E io ne ho incontrati un paio.

martedì 12 giugno 2012

Chi sono i #pisanidoc? Parte 1: quelli veri veramente!

Qualche giorno fa mi contatta Francesca Turchi su twitter e mi chiede la mail per spiegarmi un progetto sui #pisanidoc... Lì per lì penso si tratti di farmi scrivere di qualcuno. Poi scopro che è un progetto legato al Pisa Blog Tour e che io sono compresa nei #pisanidoc.

Questa notizia, oltre a stupirmi, mi fa tornare alla mente tutte le elucubrazioni fatte quando ho aperto il blog. E quindi decido di immergermi (e immergervi) nell'interessante, ricco e variegato calderone del concetto di pisano doc.

Temo che avrò bisogno di molte parole e parecchio aiuto. E alla fine del percorso spero anche di capire se ci sono davvero anche io.

giovedì 7 giugno 2012

Scrittori pisani (e non) è il vostro momento!


Io lo so che ci sono un sacco di aspiranti scrittori tra di voi.

Vi vedo come se fossi lì: Dostoevskij, Zola, Ammaniti e Coe in erba, che coltivano i loro sogni tra una birretta in Vettovaglie e un bagnetto a Marina di Vecchiano...

Vi siete riconosciuti in questo profilo? Avete pensato:

Hai ragione, è proprio vero, sono io! ?

oppure

Hai ragione è proprio vero, stai parlando di mia cugina! ?

Bene.
Allora ho anche la risposta che vi serve.